january, 2020

15jan15:0017:00Lupus Eritematoso Sistemico, malattia multiorgano.Utilizzo dei machine learning models nella valutazione del danno

Dettagli evento

L’analisi di malattie le cui cause, diagnosi e cure sono attualmente sconosciute o non bene definite può trovare un alleato vincente nel machine learning e nei modelli predittivi dell’intelligenza artificiale che sempre più operano un ruoloi importante in ambito medico, soprattutto in termini di predittività di fenomeni biologici.

Il Lupus Eritematoso Sistemico (LES) è una malattia autoimmune cronica di natura infiammatoria, le cui cause precise sono ad oggi sconosciute.

Gli esperti dicono che potrebbe essere il risultato di una combinazione di fattori genetici, ormonali e ambientali.
La diagnosi di lupus eritematoso sistemico non è semplice; richiede, infatti, numerosi esami, soprattutto di laboratorio, in quanto la condizione è responsabile di sintomi non sempre specifici.
Non vi è, attualmente una cura per questa malattia autoimmune, ma i pazienti che ne sono affetti possono contare su diversi trattamenti sintomatici, che permettono un controllo soddisfacente della condizione.

L’Intelligenza Artificiale e la sua potenziale capacità di predire le malattie costituiscono un alleato molto importante sia per i pazienti che per

Nel  workshop organizzato dall’Università Sapienza di Roma, verranno presentate le possibili applicazioni dei suddetti modelli nell’ambito del LES, con particolare riferimento al danno cronico.

Interverranno Fabrizio Conti e Fulvia Ceccarelli dell’Università Sapienza di Roma e Marco Sciandrone dell’Università degli Studi di Firenze.

 

Per partecipare occorre registrarsi inviando una mail a [email protected]

Quando

(Wednesday) 15:00 - 17:00

Dove

Aula A - “Livio Capocaccia” - Dipartimento di Medicina traslazionale e di precisione- III Clinica Medica

viale del Policlinico 155, Roma