MIA hand: la protesi nata per essere guardata

La protesi di arto superiore sviluppata da Prensilia, spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, si chiama MIA. La grande innovazione sta nel suo design, che ha l’obiettivo di mettere al centro il paziente e la sua unicit√†. A guidare l’intero progetto sono i principi di inclusione e valorizzazione della diversit√†, secondo cui occorre fornire … Leggi tutto MIA hand: la protesi nata per essere guardata