Collaborazione medico – ingegnere biomedico

In collaborazione con WeWomEngineers (WWE)

L’Ingegneria Biomedica costituisce un nuovo settore della scienza e della tecnologia a carattere interdisciplinare nei riguardi sia dell’ingegneria che della medicina e della biologia. Di conseguenza è difficile che una singola persona possa acquisire le competenze che abbraccino l’intero campo. Per tale motivo vi è una considerevole interazione tra diverse figure professionali, soprattutto con medici.

Proprio per questo ho voluto indagare sull’opinione di un medico sulla collaborazione tra ingegneri biomedici e medici nel campo della ricerca accademica. –

Con grande piacere oggi vi riporto la chiacchierata fatta con la Dott.ssa Maria Aurora Morales, medico e ricercatore da 35 anni presso l’Istituto di Fisiologia Clinica (IFC) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) di Pisa.


WeWomEngineers

Il nostro partner

WeWomEngineers

Nasce dal desiderio di due amiche ingegnere, Manuela Appendino e Gianna Nigro di divulgare la professione dell’Ingegnere Biomedico, di creare una rete sinergica con le colleghe, di parlare a chi lavora, gestisce una propria famiglia, un progetto.